Sostenere l’attualità del Comunismo

C17 - The Rome Conference on Communism

15409454_2175988549293180_250852164_o-2

 

Lo avevamo annunciato un mese fa con questo intervento: a gennaio si terrà il primo convegno internazionale sul comunismo del XXI secolo, C17 – The Rome Conference on Communism.

La conferenza è organizzata da C17,  una associazione e una rete di ricercatrici e ricercatori italiane/i indipendenti e universitari, attiviste/i dei movimenti sociali, scrittrici e scrittori, editori, giornaliste/i. L’obiettivo è quello di realizzare un grande appuntamento internazionale a Roma, sul concetto e la pratica del comunismo. La storia dei comunismi realizzati e immaginati, delle loro vittorie e sconfitte. Il Capitale contemporaneo e le sue funzioni. I comunisti di oggi e le loro pratiche. Il potere, lo Stato, il governo. L’estetica comune, il comunismo estetico, della sensibilità. Pensatori, ricercatori, attivisti da tutto il mondo riuniti nel centenario della Rivoluzione d’ottobre.

Parteciperanno: Étienne Balibar, Franco Berardi Bifo, Maria Luisa Boccia, Bruno Bosteels, Luciana Castellina, Pierre Dardot, Jodi Dean, Dilar Dirik, Terry Eagleton, Claire Fontaine, Katherine Gibson-Graham, Michael Hardt, Augusto Illuminati, Christian Laval, Christian Marazzi, Giacomo Marramao, Morgane Merteuil, Sandro Mezzadra, Antonio Negri, Brett Nielson, Alexei Penzin, Jacques Rancière, Trebor Scholz, Bhaskar Sunkara, Enzo Traverso, Mario Tronti, Marcel Van Der Linden, Paolo Virno, Wang Hui, Slavoj Zizek…

Dal 18 al 22 gennaio saremo ospiti di Esc Atelier Autogestito e della Galleria Nazionale di Arte Moderna e Contemporanea di Roma.

Ogni giornata vedrà alternarsi una conferenza principale e un workshop, per ognuno dei cinque assi tematici principali che strutturano l’evento.

All’evento C17 è collegata una mostra, intitolata Sensibile Comune. Le opere vive, che inauguerà il 14 gennaio alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma e proseguirà per tutta la durata del convegno.

Più informazioni sul programma e sui temi di C17 sono disponibili sul sito: http://www.communism17.org.

Cosa chiediamo

Di partecipare alla nostra campagna di crowdfunding: Abbiamo bisogno di 19.000 euro per poter garantire al meglio la realizzazione di questo progetto, che è stato finora completamente autofinanziato e si avvale del lavoro volontario di tutti i membri dell’associazione C17.

Ogni contributo sarà apprezzato e ricompensato con differenti premi: un libro con gli atti del convengo, dei poster, una maglietta, facilitazioni relative alle modalità di partecipazione all’evento, una riproduzione esclusiva e in tiratura limitata dell’opera Passato Presente dell’artista Elisabetta Benassi, una riproduzione di una foto del fotoreporter italiano Valerio Bispuri, anch’essa in edizione  limitata. Vai direttamente alla nostra campagna.

Realizzazione del progetto

I fondi raccolti saranno usati per:

Garantire la mobilità dei relatori invitati alla conferenza e la loro permanenza a Roma durante i giorni del convegno. Assicurare la traduzione simultanea di tutte le conferenze nelle seguenti lingue: italiano-inglese e viceversa, francese-italiano e viceversa. Contribuire alla stampa dei materiali di presentazione dell’iniziativa e alla loro diffusione

Altri modi per contribuire

Aiutaci a diffondere e a far conoscere il nostro progetto, attraverso i nostri canali:

sito internet:http://www.communism17.org/

facebook: http://www.facebook.com/C17Rome/

Diventa ambasciatore della campagna crowdfunding C17 e contattaci all’indirizzo email info@communism17.org o ai numeri +39 340 7642693 / +39 3470913692

 

condividi

Print Friendly

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03