Sandro Mezzadra

Sandro Mezzadra insegna Filosofia politica all’Università di Bologna ed è attualmente visiting alla Humboldt Universität di Berlino. Da molti anni partecipa al dibattito all’interno dell’operaismo e del «postoperaismo» ed è tra i fondatori del sito euronomade.info. Si è occupato del rapporto tra globalizzazione, migrazioni e trasformazioni degli spazi politici. Tra le sue pubblicazioni: Diritto di fuga (ombrecorte, 2006); La condizione postcoloniale (ombrecorte, 2008); Nei cantieri marxiani (manifestolibri, 2014); e – insieme a Brett Neilson – Border as Method, or, The multiplication of labor (Duke University Press, 2013).

Archivio

Articoli

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03