Peppe Allegri

Dottore di ricerca in Teoria dello Stato e istituzioni politiche comparate, ricercatore indipendente, maverick quintario, co-autore dei volumi: La furia dei cervelli (manifestolibri, 2011), Il quinto stato (Ponte alle Grazie, 2013), con Roberto Ciccarelli; Sogno europeo o incubo? (Fazi, 2014), Libertà e lavoro dopo il Jobs Act (DeriveApprodi, 2015), con Giuseppe Bronzini.

Foto di Giovanni Currado – AGR © – www.agr.photo

Archivio

Articoli

Una assolata, e poi notturna, sempre convulsa, sorridente, affollata, singolare giornata romana, di tarda primavera, nel cuore antico di Roma. Ecco Maria per Roma, lungometraggio uscito in questi giorni, purtroppo in pochissime sale, e titolo che evoca il detto romano «va’ carcanno Maria pe’ Roma», perdendo oziosamente tempo all’improbabile ricerca >…

Inedia Prodigiosa è un’opera corale per coro misto, coro di ragazze e coro femminile amatoriale, presentata in prima assoluta nella splendente cornice della sala maggiore delle Terme di Diocleziano all’interno del Romaeuropa Festival. Sono le parole, i canti, le urla, i sussurri, le invocazioni e melodie, sempre e solo vocali, >…

Non diamo dunque particolare importanza al nome della città. Come tutte le metropoli era costituita da irregolarità, avvicendamenti, precipitazioni, intermittenze, collisioni di cose e di eventi, e, frammezzo, punti di silenzio abissali; da rotaie e da terre vergini, da un gran battito ritmico e dall’eterno disaccordo e sconvolgimento di tutti >…

Il 9 maggio è la festa comandata dell’Unione europea. 9 maggio 1950: giorno della Dichiarazione di Robert Schuman, allora Ministro degli esteri francese. Il passo forse più citato di quella Dichiarazione: «L’Europa non si farà di colpo, né con una costruzione d’insieme: essa si farà attraverso delle relazioni concrete creando >…

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03