Michael Hardt

Michael Hardt, saggista e filosofo, insieme a Toni Negri è autore dei volumi:  Il lavoro di Dioniso (2001), Impero (2003), Moltitudine (2004), Comune (2010), Questo non è un Manifesto (2012). Insegna alla Duke University.

Archivio

Articoli

L’affermazione speculativa ha bisogno di una pratica gioiosa corrispondente per tradursi in creatività e attività. L’affermazione in sé rischia di apparire semplicemente come ciò che afferra e sceglie l’essere che è; la gioia invece è propriamente ciò che produce l’essere  Un progetto etico non può rimanere sul piano della speculazione, >…

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03