Mario Tronti

Mario Tronti (1931) è uomo politico, filosofo e scrittore. Negli anni Cinquanta aderisce al Partito comunista italiano. Nella sua riflessione intellettuale accoglie e rielabora politicamente la grande cultura della crisi novecentesca. Con Raniero Panzieri anima la rivista «Quaderni Rossi». Dirige poi «Classe Operaia». Partecipa a «Contropiano». Fonda «Laboratorio politico». Tra gli ultimi suoi libri: Dello spirito libero (Il Saggiatore, 2015) e Abecedario (DeriveApprodi, 2016).

Archivio

Articoli

Riprendiamo da EuroNomade la lettera invita da Mario Tronti in occasione della giornata di studio su Operai e capitale organizzata all’Università Paris X Nanterre l’11 giugno 2016. Cari compagni, grazie per questa memoria di un ormai antico evento. Cinquanta anni, mezzo secolo, questa è la distanza da allora. È tanto >…

Pubblichiamo dall’archivio personale di Mario Tronti, con il consenso dell’autore, una lettera all’editore Giulio Einaudi. Roma, 16 gennaio1966 Al dott. Giulio Einaudi Egregio dottore, nell’attesa di una risposta di merito sul mio manoscritto, nuove idee sono naturalmente maturate. Non è escluso che possano proprio esse risolvere possibili difficoltà di pubblicazione. >…

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03