Judith Butler

Filosofa e femminista, docente di Letteratura e di Teoria critica presso l’Università di Berkeley (California). Le sue teorie sulla performatività del genere, sul potere e sulla precarietà sono al centro del dibattito filosofico internazionale. Tra le sue opere tradotte in italiano: Questione di genere (2013), Vite precarie (2013), La vita psichica del potere (2013), Fare e disfare il genere (2014), L’alleanza dei corpi (2017).

Archivio

Articoli

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03