Giuseppe Orlandini

Dottorando in Studi Internazionali presso l’Università L’Orientale di Napoli. Collabora con la redazione di NapoliMonitor ed è parte di Deco[k]now, collettivo napoletano che si concentra sugli spazi e le pratiche di decolonizzazione dei saperi. É tra gli autori de L’Oro Vero. Resistenze Contadine, documentario sulle ragioni dell’opposizione al progetto di trivellazioni per lo sfruttamento petrolifero in Irpinia. Attualmente il suo campo d’interesse è l’analisi delle pratiche socio-ecologiche delle popolazioni amerindie del Brasile da una prospettiva antropologica.

Archivio

Articoli

Appare davvero difficile non vedere la narrazione di Fuocoammare come qualcosa di diverso da quel lungo festival di vittimologia, buoni sentimenti e paternalismi umanitari attraverso cui il cinema italiano codifica sin dagli anni Ottanta l’esperienza migratoria  La rappresentazione delle migrazioni nel cinema italiano continua a restare piuttosto problematica. Ultimo esempio >…

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03