Federico Chicchi

Sociologo, insegna Sociologia economica e del lavoro presso la Scuola di Scienze Politiche dell’Università di Bologna. È membro associato dell’Associazione Lacaniana Italiana di psicoanalisi (Alipsi). Svolge attività di ricerca sulle trasformazioni del lavoro, dell’impresa e della soggettività nel capitalismo, da qualche anno si occupa di indagare, in termini transdisciplinari, e con una prospettiva che privilegia il rapporto tra economia e società, il tema del potere e della norma in riferimento alla produzione di soggettività nel paradigma neoliberale. La sue ultime monografie sono: Soggettività smarrita. Sulle retoriche del capitalismo contemporaneo (Bruno Mondadori, 2012) e Logiche dello sfruttamento. Oltre la dissoluzione del rapporto salariale, con Emanuele Leonardi e Stefano Lucarelli (ombre corte, 2016). Ricordiamo inoltre: The loss of the measurability of labour for performing arts workers, con Mauro Turrini (Taylor and Francis, 2013) e Lignes de fuite et stries du capitalisme cognitif, sempre con Mauro Turrini (Paris-Ouest, 2014).

Archivio

Articoli

Pubblichiamo un estratto da Logiche dello sfruttamento. Oltre la dissoluzione del rapporto salariale, il saggio di Federico Chicchi, Emanuele Leonardi, Stefano Lucarelli, in libreria in questi giorni per le edizioni ombre corte (pp. 126, euro 12,00). Lo sfruttamento è ancora oggi la chiave imprescindibile per comprendere il capitalismo e le >…

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03