Una comune liberazione

Comunismo del sensibile parte 1

Gian Maria Tosatti, Sette Stagioni dello Spirito - 7_Terra 2
Gian Maria Tosatti, Sette Stagioni dello Spirito (2013-2016) 7_Terra dell’ultimo cielo, 2016 - Courtesy Fondazione Morra, Napoli e Galleria Lia Rumma, Milano-Napoli.

All’intellettuale e al lavoro culturale, alle sue trasformazioni nella dimensione individuale e collettiva, all’arte e all’estetica nella loro dimensione comune, è stato dedicato uno dei workshop di C17 – La conferenza di Roma sul comunismo (18 – 22 gennaio 2017) dal titolo Comunismo del sensibile. I lavori si sono tenuti giovedì 20 gennaio alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Roma e vi hanno preso parte: Marco Baravalle, Emanuele Braga, Ilenia Caleo, Chiara Colasurdo, Giorgio de Finis, Dario Gentili, Fabio Gianfrancesco, Diletta Mansella, Nicolas Martino, Massimiliano Nicoli, Giulia Palladini, Giorgio Passerone, Carlos Prieto del Campo, Gabriella Riccio. In questo Focus pubblichiamo una parte del materiale prodotto dal workshop, a questa prima puntata ne seguirà una seconda.

Le immagini sono di Gian Maria Tosatti, opere del pluriennale progetto Sette Stagioni dello Spirito, un ciclo che si è recentemente concluso con una mostra al Museo Madre di Napoli.

Newsletter

Per essere sempre aggiornato iscriviti alla nostra newsletter

al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlg 196/03